PallacordaCamp

Dopo l’imprimatur del filosofo Sartori e la sinistra evocazione delle armi di Mazza, si mormora che Grillo stia per calare da Genova per la presa di Annozero (dove sono rinchiusi i dissidenti al regime), al grido zenacampista di “Liberté, egalité, trenetté“. Tutto torna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *